Sabato 21 Aprile

Ore 9.00

C.D. Zafferana Etnea – Scuola Primaria

Auditorium Sant’Anna di Zafferana Etnea

Spettacolo: Dimodochè di e con Gek Tessaro

C.D. Zafferana Etnea – Scuola Primaria

Fifa nera fifa blu Laboratorio con Lorenzo Terranera

C.D. Zafferana Etnea – Scuola Primaria

Mio nonno era un ciliegio di Angela Nanetti ed. Einaudi

Ragazzi Anche Angela Nanetti, come Guccini, racconta di “un vecchio e un bambino che si preser per mano”. Anzi ci fa raccontare la storia da Tonino, il protagonista, che accanto al nonno Ottaviano ha trascorso i giorni più belli della vita. “Ci si trasforma”- spiega Tonino alla mamma. E al nonno che gli chiede: “E io cosa potrei diventare?” “Un ciliegio” risponde.

C.D. Zafferana Etnea – Scuola Primaria

L’isola dei conigli di Zita Dazzi ed. Coccole books
È il racconto di un’Italia dove i bambini sanno maneggiare i telefonini, ma sanno anche che avere una scuola funzionante è una scommessa da vincere giorno dopo giorno. Una storia dove realtà e fantasia si mescolano, alla scoperta di un territorio selvatico, in mezzo a creature immaginarie e a concretissime vicende umane, le vicende di chi fugge dalla guerra e attraversa il mare, cercando un futuro migliore.

I.C. Santa Venerina – Scuola Secondaria di Primo Grado

Il mare davanti di Erminia Dell’Oro ed. Piemme
Questo libro non è un romanzo, è la storia vera di Ziggy che per non rinunciare al suo futuro sceglie la strada più incerta: la fuga verso l’Europa. È la storia di chi, da tanti luoghi, non scappa solo per trovare un lavoro migliore: fugge per aver salva la vita.

Ist. Paritario Maria Immacolata – Giarre Scuola dell’Infanzia – Scuola Primaria Tutte le pance del mondo
Il giardino delle meraviglie Laboratori con Lucia Scuderi

I.I.S.S. Mazzei/Sabin – Giarre

Verso la libertà di Fuad Aziz ed. Euno
La storia raccontata da Fuad Aziz è un percorso poetico, versi di libertà di alcuni dei più grandi poeti curdi: Goran, Bekas, Hejar. Un modo per mostrare ai ragazzi le “culture altre” attraverso la dolcezza, la forza e la drammaticità dei versi di chi ogni giorno vive nella speranza della libertà.

C.D. Zafferana Etnea – Scuola Primaria

Fifa nera, fifa blu di Lorenzo Terranera ed. Donzelli
Dieci piccole storie per narrare due facce di una stessa paura. Da un lato, la fifa blu di noi che viviamo sulla sponda agiata del mondo e guardiamo i migranti sbarcare, dall’altra la fifa nera di chi sbarca giorno per giorno sulle nostre coste. A firmarle sono Alessandra Ballerini, con la penna e Lorenzo Terranera, con la matita; insieme a due ospiti d’eccezione come Fabio Geda e Marco Aime.

Liceo Scientifico Archimede – Acireale

Lacrime di sale di Pietro Bartolo ed. Mondadori
Racconta con note struggenti e dolorose la storia quotidiana di Pietro Bartolo, medico di Lampedusa. Una storia di coraggio, di impegno civile, che narra fatti che nessun articolo di giornale e immagine televisiva potrà mai raccontare, in cui l’isola diventa, luogo e simbolo di accoglienza, di incontri, di speranze, di sofferenza.

Liceo Artistico E. Greco – Catania

Mediterraneo di Armin Greder ed. Orecchio Acerbo
Armin Greder guida i nostri occhi su un corpo senza vita. Uno dei tanti corpi affidati alle acque del nostro mare, mare antico, mare di incontri e scontri fra grandi civiltà. Questi corpi sono nutrimento per pesci affamati che sfileranno sulle nostre mense. Ad esse siedono commensali avidi e affamati, trafficanti di dolore e di morte. Le loro navi sono cariche d’armi, sicure solcano da nord a sud le acque del Mediterraneo.

By | 2018-04-11T15:59:51+00:00 aprile 11th, 2018|Incontri riservati alla scuole della rete|0 Commenti